Le Storie

Siamo tornati: “La Bari siete Voi”

Conoscere la storia per comprendere il presente e intuire il futuro. Potrà sembrare semplice, quasi una banalizzazione di certe dinamiche, ma non lo è. Affatto. Per misurarsi con oltre un secolo di giocatori, allenatori, partite, successi e grandi delusioni serve umiltà, la giusta predisposizione e uno studio (più o meno) certosino. Ancora una volta noi ci abbiamo provato. Da appassionati e innamorati della nostra città e della squadra di calcio, che da oltre 100 anni la rappresenta in giro per l’Italia, abbiamo messo insieme le emozioni, scegliendo però un periodo più limitato e vicino a noi: un trentennio della Bari.

La Bari siete voi” è il risultato dei nostri sforzi, impreziosito dalla prefazione di un grande giornalista come Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato e di calcio a 360° per Sky Sport. Un album che vive attraverso gli occhi di trenta eroi normali che hanno lasciato, ciascuno a suo modo, un solco nel cuore dei tifosi. Un patrimonio da non disperdere, che deve contribuire a far nascere nei nuovi tifosi la voglia di approfondire la storia di un passato fatto di luci e ombre, ma comunque indimenticabile e in tutti gli altri il piacere di lasciarsi trasportare dalla corrente dei ricordi, non senza un pizzico di nostalgia.

Storie che hanno il sapore dolce-amaro del Borghetti e l’odore del ragù della nonna, volti, cuori e muscoli di uomini che da Bari sono passati per lasciare un ricordo indelebile. Non è la seconda puntata di “Che storia La Bari”, ma un progetto completamente diverso, che racconta singoli giocatori, ragazzi che a Bari ci sono nati o che sono passati qui magari per una stagione. Non è stato semplice sceglierli perché le vite – di questo si tratta – da raccontare sono davvero tante. Abbiamo scelto quelle che abbracciano un arco di tempo poco più lungo di una generazione, non rinunciando a qualche personaggio controverso, perché c’è anche questo nella storia del Bari. Sicuramente qualcuno è rimasto fuori, ma ci sembra un ottimo modo per proseguire la narrazione altrove. Il web d’altronde ha allargato a dismisura gli spazi da riempire, e cosa c’è di meglio delle storie?

Abbiamo mantenuto la base di Che storia La Bari inserendo nuovi autori tra quelli che si sono dimostrati più interessati, in questi mesi, al nostro progetto. E ovviamente tra quelli che sono dimostrati più competenti. Non ci riteniamo agiografi della Bari, il nostro volume non ha nulla a che vedere con quelli di autorevoli narratori, storicamente e statisticamente più preparati. È un libro che comprende piuttosto 30 ritratti: di giocatori, d imomenti indimenticabili, di anni passati e mai dimenticati. La scelta è avvenuta, ancora una volta, in maniera collegiale provando a non dimenticare alcuni imprescindibili.

Ancora una volta dobbiamo ringraziare la casa editrice Gelsorosso, nelle persone di Carla Palone e del suo staff per la fiducia e l’entusiasmo con cui hanno sposato il progetto consentendoci di mantenere invariato il prezzo di 5 euro, nonostante una foliazione maggiore.

Il libro è in vendita in tutte le librerie di Bari e sarà presto disponibile anche in versione e-book e ordinabile online.

credit: progetto grafico Michele Carofiglio, partnership video con Edumedia

Post precedente

Domani starò bene - di Angelo Ceci

Post successivo

Dictatorul tiran si fiul revolutiei Florin Raducioiu

Mirko Cafaro

Mirko Cafaro

1 Commento

  1. […] come quando si parla di Klas Ingesson e Franco Mancini, ma strappa anche tanti sorrisi. Insomma, La Bari siete Voi è un regalo da non perdere per tutti gli appassionati di calcio. Impreziosito dalla prefazione di […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>